Impianti sportivi, interrogazione di Forza Italia al Sindaco Gervasi

Giovanni Secci Sabaudia Forza Italia
Giovanni Secci, consigliere comunale di Forza Italia

Impianti sportivi, interrogazione di Forza Italia al Sindaco Giada Gervasi. Sabaudia: a pochi mesi dall’elezione del nuovo Sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi,  l’opposizione ha sollecitato, mediante un’interrogazione, il chiarimento di alcune questioni riguardanti gli impianti sportivi siti nel territorio. Su iniziativa dell’ex avversario di centrodestra nonché consigliere comunale Giovanni Secci, con Enzo Capua e Renato Bianchi, è stata redatta un’interrogazione a seguito di un dibattito, risalente allo scorso 10 agosto, con l’Assessore allo Sport Alessio Sartori.

Durante l’incontro, Sartori, anche vice Sindaco, avrebbe affermato che l’unico impianto sportivo agibile nel comune di Sabaudia sarebbe il Campo Sportivo “Iacuzzi” di Borgo Vodice. Tra i primi quesiti posti al Primo Cittadino vi è la conferma o smentita di tale affermazione. In secondo luogo, nel caso in cui la risposta dovesse essere affermativa, si domanda se la stessa corrisponde al vero, e quindi al reale stato di fatto degli impianti sportivi all’interno del comune.

Al Sindaco si chiede altresì di specificare,  qualora le strutture presentino inadeguatezza e inagibilità, quali siano le proposte in programma ai fini del miglioramento delle criticità che attualmente gli impianti sportivi presentano. Figura tra i quesiti  un dubbio circa le palestre scolastiche, ovvero se queste siano da annoverare tra gli impianti sportivi di cui si parla, e se le stesse siano munite di certificazione di agibilità che consentano ai cittadini di adoperarli in totale sicurezza, secondo tutte le normative vigenti.

Il  gruppo consiliare di Forza Italia chiede inoltre una dichiarazione scritta per quanto riguarda le suddette certificazioni.

Related posts

Leave a Comment