Inter : Sabatini studia per la rifondazione

Il nuovo DS venuto dalla capitale si porterà dietro molto probabilmente il tecnico Luciano Spalletti. Perisic sembra destinato al Manchester United, causa Fair Play finanziario. In entrata i nomi sono tanti: fanno gola Di Maria (Psg) e James Rodriguez( Real Madrid). La sensazione è che la nuova Inter cambierà in tutti i reparti.

Il lavoro di certo non mancherà a Valter Sabatini che con Ausilio (non si sa ancora se resterà) sta lavorando al progetto sulla nuova Inter. Sfumati gli arrivi di Conte e Simeone, il primo ha oramai sposato il progetto londinese, per il secondo si prospetta un futuro a Parigi, il candidato principale per guidare i nerazzurri sembra essere Luciano Spalletti. il tecnico toscano ha dopo abbandonato la Roma dopo un ottimo secondo posto. Il profilo sembra essere quello più appropriato per tenacia, voglia ed esperienza.

 

IN USCITA

La prima mossa sarà quella di cedere alcuni giocatori per abbattere le spese in entrata e fare i conti con il Fair Play finanziario. Perisic sembra oramai destinato al Manchester di Mourinho per 45/50 milioni di euro. E’ una cessione destinata a creare la plusvalenza per dare via al mercato nerazzurro. Murillo sembra essere un altro giocatore destinato a partire. Su di lui sta puntando forte il Monaco per rinforzare il suo pacchetto arretrato. Ranocchia e Jovetic stanno per rientrare alla base dopo i loro prestiti all ’estero ma sono esuberi inutili che Sabatini dovrà piazzare.

IN ENTRATA

I nomi caldi sono tanti e  con l’arrivo di Sabatini dietro si punta forte su Rudiger. La Roma non chiede poco, ma il sogno è Raja Naingolan, seguito dai nerazzurri dai tempi del Cagliari. La sensazione è che tra i due l’unico papabile sembra poter essere il difensore tedesco. Sabatini vorrebbe coinvolgere nella sua nuova avventura Gerson che alla Roma non ha avuto spazio. Il nuovo Ds crede ancora in lui e pensa possa esplodere a Milano. Per quanto riguarda i nomi Italiani ci sono in lizza Conti e Bernardeschi( un suo arrivo potrebbe portare alla cessione di Candreva).

IL SOGNO

I nomi che fanno sognare i tifosi nerazzurri sono due: Di Maria e Rodriguez.Spalletti , Sabatini

Le due punte esterne di Psg e Real Madrid sembrano essere arrivate alla fine delle loro avventure con i rispettivi club e Suning sembra intenzionato a ricoprirli d’oro per portarli a vestire la maglia dell’Inter. Il nuovo presidente ha promesso grandi investimenti ma le regole sono chiare ed i limiti da rispettare sono tanti. Le domande da porsi sono tante. Se dovessero arrivate questi due top player basterà la cessione di Perisic o anche Icardi lo seguirebbe? Sicuro è che Psg e Real Madrid non svenderanno i loro gioielli.

Related posts

Leave a Comment