SABAUDIA Elezioni, Fantini (M5S): “Priorità alla mappatura ed alle bonifiche da amianto”

Massimiliano Fantini Movimento 5 Stelle Sabaudia

SABAUDIA, 15 APRILE 2017 – “Agiremo attraverso l’esercizio dei poteri autoritativi, anche con Ordinanza di cui all’art. 50 e 107 del D.Lgs. 267/00 e 192 del D.Lgs. 152/06 e con ogni altro strumento legislativo ed amministrativo”. Queste le parole di Massimiliano Fantini, candidato a Sindaco di Sabaudia per il Movimento Cinque Stelle, che già in precedenza ha avuto modo di confrontarsi con Antonio Dal Cin, cittadino di Sabaudia, vittima dell’amianto che da anni si impegna a fianco dell’Osservatorio Nazionale sull’Amianto ONA Onlus e invano ha più volte rivolto un appello a chi ha già amministrato questa cittadina immersa nel verde del Parco Nazionale del Circeo, dove paradossalmente, l’amianto costituisce una drammatica realtà da affrontare sul territorio. “La priorità – ha continuato Fantini – è quella della tutela della salute dei cittadini, e quindi del bene sacro della vita, oltre che della salubrità del territorio, e per fare questo occorre un concreto appoggio dei sindaci dei territori in cui il micidiale cancerogeno è presente, con la possibilità di togliere i piani di lavoro per i micrositi, così da poter incentivare le bonifiche da parte dei privati”.

Related posts

Leave a Comment