Serie A – Atalanta-Juventus, ecco le probabili formazioni

Atalanta Juventus

Stasera alle 20.45 lo stadio Atleti Azzurri d’Italia ospiterà lo scontro tra due delle formazioni più in forma della Serie A.

Da un lato l’Atalanta di Gian Piero Gasperini che sta regalando spettacolo su due fronti: campionato ed Europa League nonostante gli ultimi due pareggi in entrambe le competizioni. In campionato, dopo sei giornate, l’Atalanta è decima con 8 punti, mentre in Europa League “El Papu” Gomez e compagni si mantengono in testa al girone, addirittura sopra ad una squadra “blasonata” come il Lione che nonostante la sua esperienza internazionale è riuscita a sfilare solo un 1-1 ai nerazzurri nell’ultima partita disputata proprio in terra francese.

Sul fronte bianconero invece, la Juventus non gioca come l’anno scorso, anche a causa dell’emergenza difesa, ma fa risultato. Questa Juve continua a dominare in Italia e a dare buoni risultati anche in Champions League dove lo scorso mercoledì sera il tecnico livornese ha avuto la sua risposta da Gonzalo Higuain che al secondo match iniziato dalla panchina è tornato al gol sbloccando la partita contro l’Olympiacos (2-0 G.Higuain M.Mandzukic). Ciò che però incuriosisce nella partita di stasera è la presenza di Federico Bernardeschi dal primo minuto a gestire la fascia destra al posto di Juan Cuadrado.

Il numero 33 della Juventus, ex Fiorentina, sembra galvanizzato dalla nuova maglia. Quando subentra, infatti, regala sempre buone prestazioni che sembrano aver convinto anche Allegri che oggi lo farà giocare dal primo minuto per tentare di perforare la rapidità della difesa atalantina. Che sia la sua grande occasione?

Queste, dunque, le probabili formazioni di Atalanta e Juventus:

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, Freuler, De Roon, Spinazzola; Ilicic, Gomez; Petagna. A disposizione: Gollini, Bastoni, Mancini, Castagne, Rossi, Haas, Gosens, Cristante, Kurtic, Orsolini, Cornelius, Vido. Allenatore: Gian Piero Gasperini

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Barzagli, Sturaro, Asamoah, Douglas Costa, Cuadrado, Caligara. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Related posts

Leave a Comment